La fragranza delle candele

Pensavo che la mania passeggera dei #selfie, per altro ancora molto diffusa, sarebbe stata l’unica cosa particolare a farmi riflettere in questo periodo.

Invece mi accorgo che c’è ben di peggio in giro e che la follia ormai prende la forma della normalità.

Tante persone usano le ccandele profumate. Può succedere che dopo un po’ ci si stufi, magari si prova a cambiare fragranza, ma poi anche quella comincia a dare noia. Cosa si fa a questo punto? In condizioni normali si potrebbe optare per non usare più le candele profumate. Oppure ancora usare deodoranti ambientali appositi.

Invece no!

Per chi dovesse essersi stufato delle candele profumate, dagli USA arrivano le candele puzzolenti!candele_puzzolenti

L’azienda The Stinky Candle Co. ha lanciato questo strano prodotto per permettere a tutti di assaporare i fetori che il mondo offre, anche quelli più sottili e meno conosciuti.

Tutto è iniziato come un semplice hobby ma, dopo il successo di vendite ed i feedback positivi dei clienti, la produzione è cresciuta sempre più. Nessun piano di marketing costoso ma un semplice ed efficace passaparola.

Queste candele puzzolenti possono sembrare a prima vista (o meglio a primo odore) qualcosa di poco interessante se non addirittura sgradevole. In realtà è proprio questa caratteristica buffa ad averle rese famose. Gli aromi? Bacon, patatine fritte, pesce, legno e tante altre!