Nell’800 non erano così seri come oggi crediamo

Smorfie, travestimenti, ritratti strani e ridicoli… Gli scatti pazzi che si vedono sui social non sono certo un’idea originale dei nostri tempi. Guardate che pose si sono inventati questi inglesi in piena epoca vittoriana.

Di solito, le fotografie di fine ‘800 mostrano le persone in pose rigide e austere. Due i probabili motivi: i tempi di posa davvero lunghi, e la novità e l’eccezionalità del mezzo, che portava le persone fotografate a rimanere molto serie. Ma siamo sicuri di questa seconda motivazione? No, a giudicare da una serie di foto d’epoca raccolte da whizzpast che provano che anche a quell’epoca c’era chi aveva voglia di mettersi davanti a una macchina fotografica per divertirsi e far divertire.

Vediamone qualcuna: